Categoria: ECONOMIA

L’economia domina la vita di tutti noi eppure l’uomo comune non è dotato della cassetta degli attrezzi per comprenderla. È un paradosso che produce grossi problemi. Ecco perché ho pensato nel mio blog di creare una sezione a parte e di focalizzarmi sull’economia italiana così com’è oggi.

Negli articoli che fanno parte della categoria Economia parlo di come superare certi pregiudizi sul mondo delle imprese, accenno agli effetti perversi della mafia sulle dinamiche sociali ed economiche, della necessità di affrontare di petto l’enorme problema etico e funzionale della pubblica amministrazione italiana, della crisi economica, dell’alto tasso di disoccupazione, degli scarsi investimenti pubblici, di denunciare i limiti dei sindacati e di tutto quel mondo che gira attorno al sindacalismo italiano.

Inoltre, quale imprenditore siciliano innamorato della sua incantevole terra, mi è sembrato doveroso spiegare come innumerevoli scelte relative alla politica economica dei governi che si sono succeduti nei decenni abbiano continuato ad allargare il dualismo tra Sud e Nord esasperando gli animi dei meridionali più colti e capaci di percepire certe ingiustizie della nostra società.

corte_dei_conti_Sicilia_Giuseppe_Ursino_blog
Pubblica amministrazione

Crac Sicilia

La Corte dei Conti afferma che nel 2007 il debito pro capite in Sicilia  era € 438,00, ebbene nel 2011 è diventato € 1.050,00, ossia

Continua la lettura »

ARTICOLI RECENTI

Affamato di futuro

Nei decenni prima di tangentopoli si governava male, corruzione e mafia erano al top, ma il consenso era lo stesso assicurato da una spesa pubblica