cristiani_Giuseppe_Ursino_blog

I cristiani sono legge a se stessi

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

I cristiani sono legge a se stessi: cioè agiscono secondo la loro coscienza, senza l’aiuto di una legge positivamente rivelata. La legge non è un principio di salvezza, ma una guida: a questo titolo la legge naturale, scritta nel cuore di ogni uomo, può tenerne il posto.

Potrebbe interessarti:

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ARTICOLI RECENTI

Affamato di futuro

Nei decenni prima di tangentopoli si governava male, corruzione e mafia erano al top, ma il consenso era lo stesso assicurato da una spesa pubblica