America_Giuseppe_Ursino_blog

Italia vaso di coccio. Grazie America

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

L’Italia, da quando c’è, è stata sempre a trazione nordista.

Il Nord da una parte è sempre stato forte ed arrogante verso il Sud, dall’altro ha sempre dimostrato la sua debolezza nei confronti degli altri “vicini di casa”.

Chi sa che nel 1945, approfittando della fine delle ostilità, i francesi occuparono la Valle d’Aosta e fummo salvati dagli americani che, per ricacciarli indietro, minacciarono l’invio dei loro carri armati? Parigi aveva mire anche sull’isola d’Elba, ma anche lì ci salvaguardarono gli americani.

Chi sa che tra il 1945 e il 1954 la Jugoslavia di Tito, col compiacimento inglese, rivendicava dei diritti sul Friuli e la Venezia Giulia?

Chi sa che negli anni sessanta gli austriaci avevano ambizioni sull’Alto Adige?

Da sempre gli americani ci hanno difeso e fatto rispettare dai “vicini di casa”.

Anche in questo caso con la Guerra di Libia partita a trazione francese.

Potrebbe interessarti:

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ARTICOLI RECENTI

Affamato di futuro

Nei decenni prima di tangentopoli si governava male, corruzione e mafia erano al top, ma il consenso era lo stesso assicurato da una spesa pubblica