L’applauso popolare

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Quando riflettiamo che abbiamo avvelenato Socrate, crocifisso Gesù e bruciata viva Giovanna D’Arco fra l’applauso popolare, unicamente perché, dopo un processo, abbiamo deciso che erano troppo criminali per permettere loro di vivere, non possiamo erigerci a giudici di ciò che costituisce bontà, né avere per essa una sincera ammirazione.

Potrebbe interessarti:

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ARTICOLI RECENTI

Controvento

Sin dai tempi dell’università ho sempre lavorato per promuovere una grande madrepatria europea ed il miglioramento dei fondamentali della mia Isola: infrastrutture, sistema educativo, burocrazia,

Leggi tutto »