Corigliano-calvario_Giuseppe_Ursino_blog

Salire sul Calvario

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Negli ultimi giorni mia madre soffrì. Le notti che ho passato accanto a lei sono state impegnative ma non faticose. L’amore rende leggera qualsiasi cosa. Il mio rapporto con Dio fu più intenso in quei giorni, direi quasi lucido. Mi rimase ben chiaro che tutti dobbiamo salire sul Calvario alla fine della nostra vita. (Pippo Corigliano)

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

ARTICOLI RECENTI

Affamato di futuro

Nei decenni prima di tangentopoli si governava male, corruzione e mafia erano al top, ma il consenso era lo stesso assicurato da una spesa pubblica

LINKEDIN