Stretto di Bering Giuseppe_Ursino_blog

Senza arti attraversa a nuoto lo Stretto di Bering

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Un uomo francese senza braccia e gambe, Philippe Croizon di 44 anni, è riuscito a nuotare fra l’America e l’Asia, nello stretto di Bering.

Volere è potere. La determinazione a vincere le sfide e la disciplina mentale di non mollare mai sono due postulati dei vincenti. Quest´uomo senza né gambe né braccia è un vincente, gli imprenditori che non mollano e affrontano con audacia le sfide di ogni giorno sono dei vincenti, al di là della riuscita delle loro attività. Perchè l´essenziale è mettercela tutta ed essere a posto con la propria coscienza.

Fonte: Corriere.it

Potrebbe interessarti:

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ARTICOLI RECENTI

Controvento

Sin dai tempi dell’università ho sempre lavorato per promuovere una grande madrepatria europea ed il miglioramento dei fondamentali della mia Isola: infrastrutture, sistema educativo, burocrazia,

Leggi tutto »