uomo_spara_Giuseppe_Ursino_blog

Uomo

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

 

Spara, spara.

Non posso.

Spara, ha ucciso un uomo,

sei un poliziotto.

Non posso,

non posso.

Sudo.

Spara, sta scappando.

Non posso.

Spara.

Boom!!

L’ho ucciso.

Cado in ginocchio,

piango,

piango e grido:

perché? perché?

Potrebbe interessarti:

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ARTICOLI RECENTI

Affamato di futuro

Nei decenni prima di tangentopoli si governava male, corruzione e mafia erano al top, ma il consenso era lo stesso assicurato da una spesa pubblica