Violenza sessuale_Giuseppe_Ursino_blog

E chi ci crede alla violenza sessuale?

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

I giudici londinesi hanno deciso di concedere al fondatore di Wikileaks, accusato dalle autorità svedesi di stupro e molestie, la libertà su cauzione per la cifra di 240mila sterline. L’hacker australiano uscirà dal carcere nelle prossime 48 ore. Ricorso della Svezia contro la decisione.

Ma chi crede a questa violenza sessuale?
Chissà perchè un paese evoluto come la Svezia stia facendo “il lavoro sporco” per conto degli statunitensi. Certo è che così stanno beatificando in vita Assange.

Potrebbe interessarti:

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ARTICOLI RECENTI

Affamato di futuro

Nei decenni prima di tangentopoli si governava male, corruzione e mafia erano al top, ma il consenso era lo stesso assicurato da una spesa pubblica