Ecco cosa succede favorendo i mediocri

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Se qualsiasi organizzazione favorisce il primeggiare di mediocri, ignoranti e corrotti le altre organizzazioni, appena giocoforza ti indebolisci, ti saltano addosso e ti spolpano. È nell’ordine delle cose.

Nei fatti cinesi, americani, tedeschi, arabi e ora con Telecom e Unicredit i francesi, tutti vengono in Italia a “mangiarci”.

E da noi si continua con la mediocrazia, non riuscendo a interpretare la vita in modo diverso, aspettando la prossima zampata sull’Italia, considerandola normale e ineluttabile.

Sembra proprio che non riusciamo a toglierci di dosso questo destino storico dell’irrilevanza.

Eppure basterebbe accettare dentro se stessi l’idea di favorire l’emergere tra gli italiani dei migliori, di difenderli dagli invidiosi sempre pronti a denigrarli, di accettare le regole verso l’eccellenza e con un lavoro serio ci potremmo riguadagnare il nostro ruolo nella storia.

Ma quando la realtà che si percepisce ed attenziona finisce nel perimetro dei propri famigli si è destinati ad esser tutti carne da macello.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

ARTICOLI RECENTI

Affamato di futuro

Nei decenni prima di tangentopoli si governava male, corruzione e mafia erano al top, ma il consenso era lo stesso assicurato da una spesa pubblica

LINKEDIN