sogno_americano-Giuseppe_Ursino_blog

Occorre una dose massiccia di sogno americano per cambiare

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Nel 1931 con The Epic of America viene codificato l’American Dream, un sogno che poggia su due pilastri: la responsabilizzazione di ciascun individuo sulle proprie azioni e le pari opportunità.

Negli USA non esiste uno Stato compassionevole che protegge il cittadino anche da sé stesso, ma ciascuno è responsabile delle proprie azioni per davvero.

Una giustizia rapida e senza compromessi ne è una formidabile declinazione.

Tutto ciò è coerente col credo religioso protestante che prevede che chi pecca va all’Inferno e chi è pio va in Paradiso.

Questo modo di fare crea fiducia nel sistema e quindi il cittadino è pronto ad accettarne le regole, non solo a parole.

L’Italia impari dagli americani, invece di considerarli presuntuosamente dei sempliciotti.

Potrebbe interessarti:

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ARTICOLI RECENTI

Affamato di futuro

Nei decenni prima di tangentopoli si governava male, corruzione e mafia erano al top, ma il consenso era lo stesso assicurato da una spesa pubblica