La più importante forza di innovazione nelle prime civiltà fu la capacità di scrittura

Condividi questo articolo:

Gli egiziani disegnavano oggetti, una delle prime forme di scrittura, intorno al 3.400 a.C.. I babilonesi nel 3.200 a.C. idearono la scrittura cuneiforme. A seguire i fenici per i propri commerci crearono l’alfabeto, utilizzando segni convenzionali. Poi i greci lo completarono con le vocali, rendendo finalmente la comunicazione molto più semplice. Quest’ultima innovazione fece imporre la Magna Grecia e fu una svolta per l’intera umanità.

Se vuoi metterti in contatto con Giuseppe Ursino questo è il suo profilo Linkedin

Clicca qui

Potrebbe interessarti:

Condividi questo articolo:

Giuseppe Ursino

Giuseppe Ursino

CEO del JO Group, cluster di aziende nato nel 1998 con core business in digital transformation e consulenza su fondi europei

Parla di #eufunds, #innovation, #smartcities, #businessconsulting e #digitaltransformation

ARTICOLI RECENTI