La meritocrazia batterà il nepotismo in Italia?

Condividi questo articolo:

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

La meritocrazia nasce con il passaggio dall’economia agricola a quella industriale. Prima lo status non era basato sul merito ed i figli seguivano i destini dei padri. Una domanda come “cosa farai da grande?” non aveva molto senso. Diseredare un figlio a quel tempo era un immenso potere per i genitori. Col passaggio epocale prima al secondario e poi al terziario, il potere della terra ed il nepotismo si sono molto indeboliti. Ma in Italia ancora reggono. Segno di un Paese con lo sguardo ancorato allo specchietto retrovisore.

Se vuoi metterti in contatto con Giuseppe Ursino questo è il suo profilo Linkedin

Clicca qui

Potrebbe interessarti:

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ARTICOLI RECENTI