Ikea-italia_Giuseppe_Ursino_blog

Perché Ikea è ora il nostro specchio

Condividi questo articolo:

Gli italiani di oggi, complice un sistema Paese sconfortante, non riescono a pensare in grande, non fanno sistema, sono monadi indisciplinate.

Così gli italiani, oltre che dagli svedesi sul mobile (uno dei punti di forza del made in Italy), prendono schiaffi da tutti: dai francesi (Decathlon/articoli sportivi), dagli spagnoli (Zara/abbigliamento), …

Insomma, siamo sempre più colonizzati dagli altri.

In JO da anni ci proviamo a creare economie di scala aggregando aziende, soprattutto nella ricerca e sviluppo nell’Information and Communication Technology, ma la nostra rimane una goccia d’acqua nel deserto.

Immaginate se tra un po’ arrivasse una multinazionale estera a venderci la granita brandizzata.

Non sarebbe l’ennesima umiliazione per le nostre intelligenze?

 
Fonte: Corriere.it


Condividi questo articolo: