cristianesimo-contemporaneo_Giuseppe_Ursino_blog

Primo cristianesimo e cristianesimo contemporaneo

Condividi questo articolo:

Per i primi cristiani il mondo quotidiano non offriva speranze, era uno spettacolo di rovina e di miseria, si puntava tutto sul Regno dei Cieli dopo la morte. Un cristiano moderno è molto più preso dalla vita su questa terra che dalle speranze trascendenti, che consolavano quando tutto intorno era disperazione. Il dogma è lo stesso, ma la differenza di accenti netta.


Condividi questo articolo: