Stretto di Bering Giuseppe_Ursino_blog

Senza arti attraversa a nuoto lo Stretto di Bering

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Un uomo francese senza braccia e gambe, Philippe Croizon di 44 anni, è riuscito a nuotare fra l’America e l’Asia, nello stretto di Bering.

Volere è potere. La determinazione a vincere le sfide e la disciplina mentale di non mollare mai sono due postulati dei vincenti. Quest´uomo senza né gambe né braccia è un vincente, gli imprenditori che non mollano e affrontano con audacia le sfide di ogni giorno sono dei vincenti, al di là della riuscita delle loro attività. Perchè l´essenziale è mettercela tutta ed essere a posto con la propria coscienza.

Fonte: Corriere.it

Potrebbe interessarti:

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ARTICOLI RECENTI

Bussola ed élite

È sotto i nostri occhi che su scala mondiale sta mancando una élite in grado di direzionare gli esseri umani nel frenare quel cambiamento climatico

Leggi tutto »